Triboo e ACBC insieme per innovare il mondo della calzatura a livello globale

Grazie al progetto con ACBC, il Gruppo entra nel settore dell’online to offline commerce

Triboo è al fianco del brand di travel-shoes ACBC, in qualità di partner digitale per l’Italia e per l’espansione internazionale.

Si tratta di un importante sodalizio che ha l’obiettivo di rivoluzionare il mondo delle calzature a livello mondiale, facendo leva su un range completo di strumenti digitali al servizio di un prodotto particolarmente innovativo e unico sul mercato di riferimento.

ACBC (Advanced Commuter Basic Concept) ha introdotto la scarpa “modulare” nel settore della calzatura (che ha recentemente generato un considerevole interesse durante il Micam). Un prodotto che ha nel design e nella massima customizzazione i suoi punti di forza, senza rinunciare alla qualità e alla ricercatezza dei materiali. È possibile scegliere la suola e la skin preferite (sono previsti rilasci mensili di nuovi modelli di skin) e assemblarle insieme in maniera immediata e facile, grazie a una cerniera a zip invisibile. Le combinazioni dei modelli sono infinite e permettono di andare incontro a qualsiasi esigenza di stile. Una scarpa, ma in realtà molte di più, adattabile a ogni occasione, ultraleggera e piatta come se fosse una T-Shirt.

Triboo accompagnerà ACBC nel suo percorso di crescita internazionale, mettendo in campo tutto il proprio know-how sul mondo della rete. A Triboo è affidata la gestione di tutte le attività digitali di sviluppo della piattaforma di eCommerce, comprese la gestione dei servizi di fatturazione, logistica, pagamento e customer-care, oltre ai servizi omni-canale per avere una single-view di ACBC.

Il progetto ha per il Gruppo Triboo un valore strategico più ampio e articolato, poiché rappresenta un caso concreto di evoluzione della propria expertise in ottica multi-canale e internazionale nell’integrazione tra fisico e digitale.

Grazie al progetto con ACBC, Triboo sarà la prima azienda digitale italiana a effettuare l’o2o commerce (online to offline), ovvero la gestione non solo della vendita sul canale online, ma anche l’integrazione con le reti retail fisiche. La società si incaricherà dello sviluppo dell’eCommerce e, in parallelo, della gestione di tutte le leve di marketing necessarie a creare un flusso online to offline.

L’attuale piattaforma di eCommerce (www.acbc.com), realizzata da Triboo, si basa su un configuratore 3D di ultima generazione per facilitare i clienti nell’acquisto delle scarpe e per permettergli di visualizzare e interagire con la loro “creazione”, definita dalle diverse combinazioni di skin e suole presenti sullo store online.

ACBC ha attualmente all’attivo 20 negozi in Cina, aperti negli ultimi due mesi, e un programma di avvio di oltre 100 punti vendita quest’anno.

Scarica il comunicato stampa ufficiale